La nostra equipe è accreditata presso l’ASST di Bergamo per la prima certificazione
della diagnosi di DSA ai sensi della legge 170/2010

Il servizio nasce per venire incontro alle esigenze delle famiglie che desiderano intraprendere una valutazione degli apprendimenti 
e possibile certificazione DSA.  
Particolare attenzione viene data alle necessità di insegnanti e genitori, affinché possano
lavorare in rete,  offrendo al bambino/a  con difficoltà di apprendimento riferimenti stabili e risposte coerenti.

Qualora se ne individuasse il bisogno, inoltre, i bambini e i ragazzi diagnosticati potranno intraprendere  sedute di
sostegno psicologico o  
percorsi logopedici/psicoterapeutici o di supporto didattico, in base alle difficoltà riscontrate.

 

I nostri servizi: 

 
Valutazione
La psicologa invita i genitori ad un primo colloquio anamnestico volto a comprendere le difficoltà riscontrate ed a raccogliere la storia personale e scolastica del figlio/a. In accordo sul percorso valutativo, si chiede la compilazione e firma del consenso informato e modulo privacy per l’attivazione degli incontri con il minore.

I successivi colloqui si svolgono con il figlio/a e interessano la
valutazione del funzionamento globale e dello stato degli apprendimenti scolastici, tramite la somministrazione di test standardizzati e adeguati al livello di scolarizzazione.
Quando necessario, e in accordo con i genitori, vengono indagati anche altri aspetti neuropsicologici (es. attenzione, funzioni esecutive, ecc.).

In un
colloquio finale di restituzione con i genitori, vengono esposti i dati ottenuti e si valuta l’intervento di eventuali specialisti:
  - optometrista: valutazione, prevenzione e correzione di difetti visivi e anomalie     della visione,
  - logopedista: valutazione del linguaggio,
  - neuropsichiatra infantile: valutazione del benessere neurologico e psichiatrico.

Trattamento
In alcuni casi (in base alle caratteristiche riscontrate) e soprattutto in età precoci, viene proposto e consigliato un percorso di potenziamento logopedico volto al rinforzo e miglioramento  delle abilità evidenziate in difficoltà.
Al trattamento segue una fase di re-test delle abilità potenziate per la verifica dell’andamento e dell’eventuale definizione diagnostica.

Certificazione/Relazione
In conclusione alla valutazione (con o senza trattamento, in base alle differenti esigenze riscontrate) viene steso un referto conclusivo del percorso effettuato: 
relazione clinica o diagnostica, nel caso in cui il funzionamento riscontrato non preveda la presenza di un DSA; 
- certificazione DSA, nel caso in cui sia invece necessario evidenziare un disturbo specifico dell’apprendimento;
Per la certificazione DSA si rende necessaria la visita del neuropsichiatra infantile, così come richiesto dalle procedure sanitarie.

Progettazione e programmazione di interventi riabilitativi
In base alle caratteristiche emerse dalla valutazione e in base alle esigenze dell’alunno/studente e della famiglia, è possibile valutare presso il nostro studio diversi percorsi di potenziamento cognitivo e di promozione delle abilità di studio, di comprensione del testo, di soluzione dei problemi e delle componenti meta cognitive. Vengono inoltre offerti servizi di sostegno psicologico e psicoterapeutico.

Consulenza per insegnanti
In seguito alla valutazione  si concorda un incontro con la docenza di riferimento per la condivisione dei risultati e il confronto sugli strumenti necessari e opportuni alla vita scolastica dell’alunno/studente. In alcuni casi, viene chiesta la conoscenza degli insegnanti già durante il percorso di valutazione per una migliore raccolta delle informazioni necessarie. L’equipe del ns studio è inoltre disponibile alla collaborazione per la stesura del PDP (piano didattico personalizzato).

Percorsi psicoeducativi per genitori e sostegno psicologico
In caso di necessità il ns studio mette a disposizione percorsi di supporto educativo e/o psicologico alla famiglia. 


L'importanza di una corretta valutazione DSA 


Riconoscere un eventuale Disturbo Specifico di Apprendimento (DSA) il prima possibile ed effettuare quindi una valutazione DSA tempestiva, riveste un’importanza fondamentale
Negli ultimi anni infatti sempre più bambini giungono all’attenzione degli specialisti per difficoltà di apprendimento (lettura, scrittura, calcolo). Tali difficoltà di apprendimento esistono da sempre, ma un tempo coloro che le vivevano venivano scambiati per alunni pigri, poco volenterosi. Grazie alla maggior diffusione di conoscenze sull’argomento, alla formazione di personale specializzato e all’interesse di molti insegnanti riguardo alla tematica è oggi possibile discriminare tra lo scarso impegno e la presenza di problematiche che, se non adeguatamente riconosciute e trattate, rischiano di rendere impossibile per il bambino il raggiungimento degli obiettivi didattici. 
I bambini con difficoltà di apprendimento inoltre, dotati di intelligenza nella norma e ben consapevoli delle proprie difficoltà di apprendimento e delle differenze nelle prestazioni scolastiche rispetto ai compagni, rischiano spesso di andare incontro a frustrazioni tali da avere un impatto negativo a lungo termine sull’autostima.
Questo può portare allo sviluppo di disturbi internalizzanti (depressione, ansia), o all’opposto di problematiche comportamentali, fino a favorire un tasso di abbandono scolastico nettamente superiore alla media. Se adeguatamente seguiti, tuttavia, i bambini con difficoltà di apprendimento sono perfettamente in grado di svolgere il medesimo programma e raggiungere gli stessi obiettivi didattici dei compagni.



Per qualsiasi informazione contattare la Dr.ssa Alessandra Pernici al 338 7465996